Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono dell'utilizzo dei cookie per migliorare la user experience.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT
Facebook icon YouTube fliker

BEATA in Primiero

L’ANNO SERAFINIANO

Suor Maria Serafina

del Sacro Cuore

Beata
(aprile – settembre 2017)

 

Foto MariaSerafina

 

 

Tisi-DonNicola


E' disponibile nelle sacrestie la nuova ristampa del libro

 Il dono della Pace. 

Il Dono della Pace del Cardinal Joseph Bernardin
del Cardinal 
Joseph Bernardin


 

Nuova edizione del libro

Un fiore tra i monti

a cura di Floriano Nicolao

libro Serafina

disponibile presso i Sacrestani
delle
Parrocchie e nelle
librerie autorizzate

 

nella chiesa di Imèr

 

 

PrimieroIncontri Mons. Giovanni D'Ercole


Gli incontri con Mons. Giovanni D'Ercole che ci parla delle sue esperienze con il terremoto, saranno due. Il primo si terrà:

MARTEDI’ 8 AGOSTO  - S. MARTINO DI CASTROZZA

SALA CONGRESSI ORE 21.00


Monsignor Giovanni D'Ercole è nato a Morino (AQ) il 5 ottobre del 1947; è ordinato sacerdote nell’Opera di Don Orione il 5 ottobre del 1974 a Roma. Compie gli studi di filosofia e di teologia presso l’Università Pontificia Lateranense e consegue la licenza e il dottorato in teologia morale presso l’Accademia Alfonsiana della Pontificia Università Lateranense in Roma. È diplomato nella Comunicazione sociale presso l’università la Sapienza di Roma. Dal 1974 al 1976, a Roma, rende servizio come Cappellano nel carcere minorile di Casal del Marmo, nel Centro Italiano Addestramento Cinematografico Don Orione e nella nascente parrocchia Nostra Signora di Fatima. Leegi altro .... 
http://www.diocesiascoli.it/index.php/vescovo

Il secondo incontro si terrà a Pieve, presso l'oratorio con il consueto orario come scritto nella locandina che si trova qui sotto. 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Sulle Orme di San Francesco

 

 

"Voglio essere felice".
 ...  sulle orme di San Francesco in Valle Aurina. 

 

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.


 

Il Gruppo Giovani di Soprapieve propone ai ragazzi del 2005 2004 2003 2002 due giorni in compagnia  
il giorni 30/4 e 1/5

VISITANDO:
Bressanone, Il SENTIERO di San Francesco e Castel Taufer. 


Ti va di festeggiare assieme a noi il 1° Maggio? 
Chiama Heidi o Emerenziana e prenotati ;-) 

 

 

 

 

 


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Festa Patronale di San Gottardo




Vieni anche tu? Ci troviamo al Passo Gobbera il giorno 6. Leggi sotto il programma! 
E' aperto a tutti coloro che vogliono partecipare sia che siano della catechesi che più grandi e più piccoli! 


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

PrimieroIncontri - Chiara d'Assisi - Icone di Vita Nuova



In occasione della festa di Santa Chiara, patrona delle Suore Clarisse Cappuccine, Suor Agnese ci racconta "le sue icone".


Nessun testo alternativo automatico disponibile.


L'immagine può contenere: 1 persona


Forum 2 un altro modo di fare impresa


Programma: 

Saluti delle Istituzioni
L’impresa genera relazioni
Giuseppe Milan, docente di Pedagogia generale e sociale - Università di Padova, Economia e Felicità
Luca Guandalini, autore del libro “Economia della felicità e beni relazionali”; Fare impresa in modo innovativo, Industria 4.0
Giovanni Arletti, imprenditore - Azienda Chimar imballaggi.

Comunicazioni di Esperienze, tavola rotonda:
Valentina Gonzales, Referente gruppo EdC giovani e alternanza scuola-lavoro
Walter Nicoletti, Vicepresidente ACLI Trentine
Andrea Simon, Camposaz
Al termine scambio di opinioni con aperitivo curato da “Spazio Giovani di Primiero” 

 

 






L’Economia di Comunione (EdC), fondata da Chiara Lubich nel maggio 1991 a San Paolo, coinvolge imprenditori, lavoratori, dirigenti, consumatori, risparmiatori, cittadini, studiosi, operatori economici, tutti impegnati ai vari livelli a promuovere una prassi ed una cultura economica improntata alla comunione, alla gratuità ed alla reciprocità, proponendo e vivendo uno stile di vita alternativo a quello dominante nel sistema capitalistico.

Per approfondimenti: www.edc-online.org

PrimieroIncontri - Don Ivan Maffeis


Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo.  Venerdi oratorio di Pieve ore 20.45. Con don Ivan Maffeis.  Appuntamento da non perdere e ....Passa parola

Don Ivan Maffeis. 

 

Nato a Pinzolo in Trentino nel 1963, Ivan Maffeis è stato Direttore del settimanale Vita Trentina dal 2000 al 2010, nonché Direttore di Radio Studio Sette in-Blu e responsabile dell’Ufficio stampa e comunicazioni sociali della diocesi di Trento. Già Segretario nazionale della Federazione Italiana dei Settimanali Cattolici, dalla fine del 2009 è stato Vice Direttore dell’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della CEI.
Docente del corso L’ufficio comunicazioni sociali in una diocesi alla Pontificia Università Lateranense e di Etica e deontologia dei media e Gestione dei media presso l’Università Pontificia Salesiana, Maffeis è anche autore di numerosi reportage, saggi e libri, tra cui il recente Cronisti dell’invisibile. Informazione religiosa, 15 professionisti si raccontano (Ancora, 2015).

Nessun testo alternativo automatico disponibile.


Don Ivan Maffeis

Depliant scaricabili

 Orari Sante Messe

e appuntamenti
Estate 2018



 

Gli orari delle Sante Messe e il depliant da scaricare o consultare

L'immagine può contenere: spazio all'aperto


 

Sentiero Nettare di Vita 
Primiero a 10 Passi dal Cielo
Nettare di VitaA 10 Passi Dal Cielo

 

Lo abbiamo percorso
assieme il giorno

01 Settembre 2014
Guarda il Video

e  le foto


Chiese sui monti
di Primiero

chiesa Vederna

 


Chiara Lubich fondatrice del Movimento dei focolarini

Chiara Lubich

 

Cenni di Biografia e cartina dei luoghi visitati da Chiara Lubich in Primiero

 


Beata Suor
Serafina Micheli

Suor Serafina Micheli Percorso

 

I luoghi della vita e due percorsi: il primo su sentieri benedetti dai passi della
Beata; il secondo, gradevole per il paesaggio e la natura, sa aprire il cuore.




La Crosera 
Crosera


L'antico cammino La Crosera
propone un itinerario alla riscoperta di piccoli e grandi angoli di pace e di meditazione, seguendo le tracce dei pellegrini e dei viandanti attraverso strade e sentieri del tempo passato.